Menu Chiudi

Invitalia, gli incentivi per le startup innovative e le nuove imprese

Il Salone dell’orientamento ha ospitato nel pomeriggio del 13 novembre 2019 un seminario sul tema degli incentivi messi a disposizione da Invitalia quale agenzia nazionale per lo sviluppo, l’avvio di Startup innovative e per le nuove imprese. Il responsabile di Invitalia Massimo Calzoni, nella sua relazione, ha illustrato quali sono le misure ad oggi attive grazie alle quali è possibile avviare la propria attività.

I dati riportati, risalenti al 1 ottobre 2019, hanno messo in evidenza l’efficacia dei supporti forniti che hanno permesso l’avvio di 122.894 nuove imprese e creato 259.128 nuovi posti di lavoro.

I report suggeriscono che i maggiori comparti di attività finanziati nell’ambito delle Startup innovative e non, riguardano per lo più l’economia digitale, seguite dalle tecnologie sperimentali e dalla valorizzazione economica della ricerca. Come sostenuto da Massimo Calzoni, per fare impresa sono importanti non solo la motivazione ma anche le capacità e la competenza, avvalendosi di un team valido per il conseguimento dei propri obiettivi.

Invitalia Startup

Nel corso di questo seminario sono state dunque presentate le diverse misure messe a disposizione dal Sistema Invitalia Startup per la creazione d’impresa tra cui:

  • Smart&Start Italia sostiene la nascita e la crescita delle Startup innovative di piccola dimensione, costituite da non più di 60 mesi e che offrono prodotti o servizi innovativi ad alto contenuto tecnologico. Il finanziamento può essere richiesto da un team di persone fisiche che risiedono anche all’estero ma che vogliono costituire una Startup innovativa in Italia.
  • Cultura Crea sostiene la nascita e la crescita di iniziative imprenditoriali e no profit nel settore dell’industria culturale-turistica che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
  • Nuove imprese a tasso zero è l’incentivo per la creazione di micro e piccole imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età. Le agevolazioni sono valide in tutta Italia e prevedono il finanziamento a tasso zero di progetti d’impresa fino al 75% delle spese totali ammissibili. Finanzia la produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli; la fornitura di servizi alle imprese ed alle persone; il commercio di beni e servizi ed il turismo.
  • Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dagli under46 nelle regioni del Mezzogiorno con un contributo a fondo perduto pari al 35% dell’investimento complessivo e un finanziamento bancario pari al 65% dell’investimento complessivo. E’ possibile avviare iniziative per la produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli, della pesca e dell’acquacoltura; la fornitura di servizi alle imprese, alle persone ed il turismo. Sono escluse dal finanziamento le attività agricole e il commercio.
  • SELFIEmployment finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali promosse da giovani NEET. Il Fondo è gestito da Invitalia nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, sotto la supervisione del Ministero del Lavoro. In merito a tale misura è intervenuto il Dott. Giovanni Aricò, presidente dell’Associazione Soluzione Lavoro OdV, il quale ha ricordato che la stessa, come Soggetto Attuatore dell’Ente Nazionale Microcredito, organizza e svolge gratuitamente corsi di 80 ore tramite i quali i giovani NEET sono accompagnati alla creazione di nuove attività partendo dalla predisposizione del Business Plan fino alla possibile richiesta di un finanziamento di massimo € 50.000.

La Dott.ssa Natalina Crea, Direttore della Camera di Commercio di Reggio Calabria, ha fatto presente che l’Azienda Speciale INFORMA CCIAA Reggio Calabria, dà un sostegno a molteplici misure. In questo quadro mostrato possiamo dire che chiunque ha intenzione di avviare una propria attività, può usufruire non solo di incentivi ma anche Informazione, Formazione e Assistenza